La Mosella e i Riesling senza tempo !

La Mosella e i Riesling senza tempo !

Conoscere il territorio attraverso il Vino , Cultura del Vino , Degustazione Vini 🕔ottobre 13, 2017 0 commenti

Cosa potremmo scrivere in questo nostro primo articolo….

Quest’estate siamo usciti per un aperitivo, siamo andati nella nostra enoteca di fiducia Vineria Parolin, e abbiamo chiesto al proprietario Matteo di farci assaggiare qualcosa di diverso!

Versa due biccchieri di vino, e ci dice solo che è un riesling, un bellissimo giallo dorato, con note balsamiche, note dolci di miele, fruttato con litchy, frutta matura, una bella acidità che ravvivava e slanciava il sorso abboccato.Riesling in un bicchiere

Rimaniamo a bocca aperta quando ci presenta la bottiglia e leggiamo l’anno della vendemmia….1977….. non ci potevamo credere!

Un vino bianco di 40 anni che non li dimostrava per niente.

Riesling in una bottiglia

 

La magia e il fascino dei vini della Mosella è rappresentata sia dalle condizioni ambientali – spesso proibitive – in cui la viticoltura viene praticata, sia dall’uva che ha reso grande questa regione e la Germania, oramai considerata come uva internazionale apprezzata e ricercata ovunque nel mondo: il Riesling.

Uva da Vino Riesling

 Questa suggestiva regione si trova nella parte occidentale della Germania e segue il corso del fiume Mosella dal punto in cui entra in Germania, nel punto di congiunzione con la Francia e il Lussemburgo, fino alle vicinanze della città di Coblenza in cui il fiume si immette nel Reno.Coltivazione dell'uva Riesling

La Mosella è fra le regioni vinicole di qualità più a nord del mondo e si trova intorno ai 50° di latitudine nord, leggermente più a nord rispetto alla Champagne Francese.


Leggi anche: Come degustare un Vino Bianco?



La regione della Mosella presenta delle caratteristiche assolutamente uniche, non solo per l’eleganza e la delicatezza dei suoi vini, ma anche per il paesaggio che si può ammirare in questi luoghi, dove la coltivazione della vite è resa difficile e suggestiva a causa della conformazione geologica.

I vigneti della Mosella sono fra i più scoscesi di tutta la Germania e certamente di tutto il mondo. I vigneti sono piantati lungo gli scoscesi pendii che degradano verso il fiume Mosella, una condizione che rende difficoltosa – e quanto meno eroica – la vendemmia.

La caratteristica pendenza del suolo rende inoltre difficile anche lo sfruttamento dell’incidenza dei raggi solari, una risorsa che in queste zone è sia preziosa sia indispensabile per assicurare alla vite buone condizioni di sopravvivenza.

Il clima è piuttosto freddo ed è indispensabile che ogni singolo raggio di sole sia sfruttato dalla vite, inoltre – fattore da non sottovalutare – la quantità di sole che splende nella regione è certamente inferiore a quella che splende.

 

Vitigni Riesling

 Per questa ragione la coltivazione della vite è praticata nei luoghi che assicurano una migliore e maggiore esposizione al sole, sfruttando al massimo le condizioni ambientali e climatiche.Coltivazione Riesling

I vigneti della Mosella sono pertanto piantati solamente nei pendii che si affacciano verso sud.

Tuttavia questo rappresenta solamente uno dei fattori fondamentali che consentono di ottenere buoni risultati in cantina.

I migliori vigneti, oltre ad essere piantati in pendii esposti a sud, si trovano in prossimità del corso del fiume Mosella, una condizione che contribuisce ad aumentare la quantità di sole nei vigneti grazie ai raggi solari riflessi dallo specchio dell’acqua.

La condizione ambientale e climatica della Mosella – almeno per com’è stata descritta fino a questo punto – farebbe pensare ad enormi difficoltà nell’ottenere uve perfettamente mature con il risultato di vini fortemente acidi e poco alcolici. In effetti è proprio così e la piena maturazione delle uve rappresenta per queste zone un’eccezione che si verifica in pochissimi anni.

 



Leggi anche: Perché Troppo Vino Provoca Ubriachezza?



Il segreto del successo della Mosella è assicurato anche da altri essenziali fattori: l’uva e la composizione del terreno.

In condizioni come queste è praticamente impensabile coltivare varietà di uve che hanno bisogno di raggiungere la piena maturità per potere esprimere il meglio di sé, qui è necessario che l’uva sia capace di dare eccellenti risultati proprio quando non è matura.

La risposta è il Riesling.

Quest’uva è capace di produrre vini di straordinaria eleganza e classe, e, guarda caso, questi risultati si ottengono proprio quando l’uva non è pienamente matura.

Anche la composizione del terreno di questa regione svolge un ruolo fondamentale e determinante. L’ardesia, di cui i suoli della Mosella sono ricchi, è altamente porosa ed è un eccellente accumulatore di calore, cioè è capace di assorbire il calore del sole – oltre che a rifletterlo – e successivamente di cederlo ai vigneti favorendo in questo modo il processo di maturazione delle uve.

Ardesiana per il Riesling

La presenza dell’ardesia nei vigneti è estremamente preziosa sia per garantire una migliore condizione di coltivazione sia per contribuire al gusto decisamente minerale dei vini di questa regione.

tipo di ardesiana per il Riesling

A causa della forte pendenza dei vigneti, durante le piogge le rocce di ardesia scivolano verso il basso privando il terreno di questa prezioso aiuto. Al fine di assicurare la migliore condizione nei vigneti, al termine delle piogge le rocce di ardesia vengono raccolte dal fondo dei pendii e ridistribuite nei vigneti. Insomma, la coltivazione della vite in questa regione non si può certo definire agevole e pratica, ma ciò che sorprende della Mosella è proprio il risultato che si ottiene, non solo si riesce a produrre vino, ma soprattutto eccellente vino, apprezzato e ricercato ovunque nel mondo e considerato – giustamente – come straordinario esempio di eleganza, classe e delicatezza.

I vini della Mosella sono fra i più longevi di tutta la Germania: grazie alla loro pronunciata acidità i vini bianchi possono anche sostenere decine di anni di affinamento in bottiglia.

Produttori di ottima qualità che vi possiamo consigliare sono WeinGut Benedict Loosen Erben e Clemens Busch

Mettete MI PIACE alla nostra pagina facebook Wine Lover 



Leggi anche: Affinamento del Vino: Invecchiare Bene è Importante



 

Informazioni sull'autore

Chi ha scritto questo articolo

Luca & Valentina

Luca e Valentina, una coppia nella vita e sommeliers,e una delle nostre grandi passioni è il vino! Vogliamo portarvi con noi a conoscere vini e produttori che hanno un forte legame con il territorio, zone vinicole, tecniche di vinificazione, in modo del tutto semplice ed appassionato.

Visualizza altri articoli

Scrivi un Commento

Unisciti alla conversazione

Club del Vino
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: